Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 139

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Caulonia: un arresto per detenzione illecita di armi e droga 19 / 01 / 2011

Nei giorni scorsi militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Locri hanno tratto in arresto T.G., 28 anni, nato a Siderno ma residente a Caulonia, per detenzione illecita di armi nonché di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Rinvenuti 316 g di cocaina e 72 g di marijuana, posti sotto sequestro una pistola cal. 7,65, con matricola abrasa e con caricatore rifornito di 7 cartucce, e altre 34 munizioni. Quanto sequestrato era abilmente occultato in alcuni fusti sotterrati nei terreni adiacenti, per la cui estrazione è stato necessario l’intervento di una squadra dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Siderno. T.G. veniva quindi posto in stato di arresto e condotto presso la Casa Circondariale di Locri dopo essere stato messo a disposizione della Procura della Repubblica di Locri che, avvisata dei fatti, ha coordinato le investigazioni.
Nel corso di specifica attività investigativa le Fiamme Gialle hanno effettuato una perquisizione presso un’abitazione di montagna sita ad Agro, nel comune di Caulonia (Reggio Calabria), apparentemente adibita a mero ricovero per animali. I servizi di controllo del territorio effettuati dai Finanzieri, hanno rivelato come i comportamenti posti in essere da T.G. non fossero totalmente compatibili con l’attività di allevamento e come l’abitazione fosse oggetto di un sospetto viavai nonostante l’ubicazione montana. Alla luce anche dei precedenti di polizia di T.G. (in passato segnalato all’Autorità Giudiziaria per coltivazione di canapa indiana), i Baschi Verdi della Compagnia hanno effettuato la perquisizione domiciliare con l’ausilio dell’ unità cinofila del reparto Tasko. Al fine di individuare la presenza di eventuali altri nascondigli ubicati nel sottosuolo venivano utilizzate anche le apparecchiature metal detector.


Etichette:

arresto, droga, armi


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 1033 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>