Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Cittą dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 110

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Cittą dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



catanzaro 11 / 11 / 2010

 Sono pronto a ritirare la squadra dal campionato'. L'amministratore unico del Catanzaro, Antonio Aiello, sembra aver maturato la sua decisione, che suona più che altro come un'autentica minaccia: 'Ritiro la squadra dal campionato, una volta che ne avrò parlato coi calciatori. Non è possibile andare avanti così. La società non è nelle condizioni di andare avanti. Se qualcuno se la sente di investire nel Catanzaro è il momento di farlo. E magari le Istituzioni possono spingere perché ciò accada'.

Una decisione annunciata nel corso di una conferenza stampa convocata in gran fretta e nel corso della quale ha affrontato la questione-Fc a 360, partendo dalla più stretta attualità (vedi capitolo Zé Maria e Malù) per ripercorrere fatti passati e sino ad arrivare a quello che potrà riservare il futuro. 'Al posto di Zé Maria starei zitto' ha sbottato Aiello. 'Lui e gli altri componenti dello staff tecnico sono venuti a Catanzaro con prospettive importanti tipo quelle degli sponsor. Se almeno fossero arrivati i risultati… E invece nemmeno quelli!' ha poi commentato. 'Disconosco tutta questa stagione agonistica messa su dai miei soci' ha aggiunto per poi sottolineare: 'Almeno, l'anno scorso, portai Franco Ceravolo salvo poi interrompere la collaborazione con lui per il bene del Catanzaro'. Accantonata poi (così è sembrato in conferenza stampa) la decisione o minaccia di ritirare la squadra dal campionato, Antonio Aiello ha dichiarato: 'Se non accade nulla, la prossima settimana portiamo i libri contabili in tribunale. Sempre la prossima settimana, ci sarà un'assemblea dei soci con all'ordine del giorno l'eventuale messa in liquidazione’. In questo panorama drammatico per il calcio catanzarese, all’orizzonte v’è un gruppo di imprenditori triestini che, dopo settimane di pour parleur con l’Amministrazione Comunale, venerdì scenderanno in Calabria con un’offerta che i ben informati definiscono importante (per non dire sontuosa) dal punto di vista economico.

Fonte: datasport


Etichette:

catanzaro, ritiro


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Sport in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 1304 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>