Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 21

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Catanzaro: Abramo ha incontrato il responsabile regionale della Feasc 02 / 07 / 2012

Promosso dal consigliere comunale Sergio Costanzo, si è svolto nei giorni scorsi un incontro tra il sindaco Sergio Abramo e il responsabile regionale Feasc Calabria, (Federazione europea addetti ai servizi di controllo) Mario Guzzi, accompagnato da un numero consistente di iscritti. Scopo dell’incontro indirizzare e consigliare l’ente circa la normativa che si sta creando intorno alla recente figura di addetto al sevizio di controllo istituita dal decreto Maroni del 2009 e che riguarda il mondo dell’intrattenimento e dello spettacolo.

“Un lavoro - ha spiegato Guzzi - che prima d’ora non era mai stato disciplinato né tantomeno riconosciuto. Il decreto Maroni ha dato un taglio al passato e ha reso quella dei "buttafuori", una categoria spesso e il più delle volte ingiustamente screditata, una garanzia per il controllo e la sicurezza dei locali. Il sindacato , quindi - ha aggiunto il responsabile regionale - è nato per l’esigenza di tutelare tutti gli operatori che svolgono un lavoro di contatto diretto con il pubblico, riconoscere i doveri ma anche i diritti di ogni operatore destinato a ricoprire un ruolo di pubblica rilevanza ed utilità sociale”.

Guzzi, ha quindi proposto all’amministrazione di palazzo de Nobili, l’utilizzo, per l’attività di volontariato, degli addetti nelle varie manifestazioni che periodicamente si svolgono nella Città, fornendo un elenco di tesserati Il sindaco Abramo si è complimentato per l’iniziativa e ha assicurato la massimo disponibilità ad avviare un percorso d’intesa con la Federazione. Il consigliere Costanzo si è detto soddisfatto dell’esito del confronto e convinto che in futuro la Federazione possa rappresentare uno sbocco occupazionale per tanti giovani catanzaresi.


Etichette:

Federazione europea addetti ai servizi di controllo, Sergio Abramo, consiglio comunale, Catanzaro, Calabria


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 533 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2019 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>