Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 122

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Calabria: elezioni, l'esito del voto in tutti i comuni 08 / 05 / 2012

Sono stati 81 i comuni calabresi interessati dalle elezioni per il rinnovo delle amministrazioni locali. Di seguito i risultati dei grandi e piccoli comuni chiamati a votare:

A Placanica (Reggio Calabria) i due candidati Antonio Condemi (La Rinascita) e Rocco Mario Clemeno (Clemeno sindaco) hanno ottenuto lo stesso numero di voti, 417, quindi si dovrà tornare alle urne fra quindici giorni (20 e 21 Maggio) per decidere chi sarà il nuovo sindaco. A Melito Porto Salvo il sindaco Gesualdo Costantino, doppia con 4391 voti la concorrenza di Vincenzo Russo (2104). Sempre nel reggino, a Motta San Giovanni Laganà ha ottenuto 2497 voti contro i 1552 voti di Campolo.

Umile Bisignano è stato confermato sindaco di Bisignano (Cosenza), raccogliendo 2757 voti. Ufficiale la vittoria di Tedesco a Luzzi che, con 3811 voti, supera Andrea Guccione che si ferma a 2561. A Diamante, Ernesto Magorno conquista con un largo successo la fascia tricolore, mentre manca l'ufficialità ma è ormai certa anche la vittoria di Antonio Praticò a Praia a Mare.

Nel catanzarese, a Maida, Amantea è il nuovo sindaco (supera Papitto) e Rocca, con 1683 voti, si aggiudica la fascia tricolore di Nocera Terinese. A Caraffa vince Antonio Giuseppe Sciumbata su Attilio Mazzei. Solo terzo l'uscente Antonio Migliazza.

Nel vibonese, Antonio Schinella è il nuovo sindaco di Arena. Mario Albino Gagliardi, ex consigliere regionale centrista, è stato confermato sindaco di Saracena. Concluso lo scrutinio a Pizzo con la vittoria del giovane assessore provinciale Pd Gianluca Callipo: per lui il 56,64% delle preferenze. Molto indietro Francesco Antonio Gammo (16,04%). Solo quarto Pasquale Perri: il candidato appoggiato dall'assessore regionale Stillitani ha raccolto 647 voti (11,6%).

Testa a testa tra i tre candidati di Africo, nel reggino: la spunta Domenico Versaci con 665 voti: Francesco Criaco si ferma a 551, Giuseppe Maviglia a 572. A Plataci la notizia dell'affermazione di Francesco Turci con oltre 700 voti. Roccabernarda si chiude con l'uscente Pugliese vincente col 59,83% su Scigliano. Mormanno elegge Guglielmo Armentano con il 55,3% di preferenze. Ernesto Filippo Aristide è invece il sindaco di San Vincenzo La Costa, dove i candidati erano 5. A Laino Borgo la vittoria è di Caterini, con 650 voti.

Nel catanzarese, Alessandro Doria conquista il Comune di San Vito sullo Jonio. Ad Andali è Costantini il nuovo sindaco. Santoianni è il sindaco di Lungro: ha ottenuto il 41,96% delle preferenze. A Fagnano Tarsitano ha vinto con il 46%, superando l'uscente Brusco (30%) e Ricca (24%). A Cervia si riconferma sindaco Marchio.

Non sono ancora dati definitivi, ma dal catanzarese arrivano anche molte indicazioni significative: Salvatore Torchia largheggia a Sersale; Vincenzo Mazzei, presidente di Uncem Calabria, è in vantaggio a Petronà, Severino Ciacci a Belcastro.

Si decide per un voto Grotteria: Leoncini vince con 752 preferenze, Andrianò si ferma a 751. Due successi ufficializzati nel catanzarese: a Montauro vince Procopio, a Satriano si conferma l'uscente Drosi. Ad Antonimina, Condelli è il nuovo sindaco. A Longobucco, Luigi Stasi ha superato Eugenio Celestino e conquistato la fascia tricolore.

A Cirò, ufficiale il successo dell'uscente Mario Caruso: vince con 725 voti e stacca il candidato del centrosinistra Fustillo, fermo a 460 voti insieme a Siciliani. A Isca il consigliere provinciale Marziale Battaglia (519 voti) viene superato da Carlo Pantusa (546).

Luglio Rocco è il nuovo sindaco di Portigliola nel reggino. Nel cosentino, verdetti finali a Castroregio (vince Santagada) e a Carpanzano (successo di Vigliaturo). A Centrache nel catanzarese, Fernando Sinopoli ha battuto l'uscente Luppino. Il primo sindaco per il quale arriva l'ufficialità del successo è Valenti, che si afferma su Leotta nella corsa per il Comune di Bivongi.

A Caulonia, con 7 sezioni scrutinate su 12, Riccio al 58% su Mercuri. Vincono a Caraffa del Bianco Marrapodi e a Staiti Principato.


Etichette:

elezioni comunali, risultati, Calabria


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Archivo Articoli


    Letto 2076 volte | Letto 3 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>