Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 120

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Bilanci delle Asp, le precisazioni del dipartimento tutela della salute 04 / 05 / 2012

Il dipartimento tutela della salute ha effettuato il controllo dei bilanci preventivi presentati dalle Aziende Sanitarie ed Ospedaliere ( art.13 L.R. 11/2004) e più precisamente dell’Asp di Cosenza (non approvato), di Crotone (non approvato), dell’Asp di Vibo Valentia (presa d’atto) e dell’A.O. Mater Domini (presa d’atto).

La mancata approvazione di alcuni di essi non costituisce per le Aziende un blocco della gestione amministrativo contabile, ma soltanto la presa d’atto da parte delle stesse Aziende delle criticità emerse nella fase del controllo e, quindi, la possibilità di superare i rilievi mossi riformulando il bilancio stesso.

La non approvazione dei bilanci preventivi riguarda più che altro carenze documentali e aspetti formali, (art. 14,15, L.R. 43/1996) quale a esempio la mancata adozione del bilancio pluriennale e del piano attuativo, oppure di previsioni che non sono ritenute attendibili, congrue e coerenti con i finanziamenti regionali, rilievi tutti che possono essere superati. Si tratta quindi di una “azione correttiva” finalizzata all’applicazione delle norme in materia di bilancio e contabilità e all’attivazione di un percorso virtuoso.

“Ci auguriamo possano avere fine le dichiarazioni di coloro i quali ignorano questi aspetti tecnici e chiedono a gran voce le dimissioni del presidente Scopelliti - ha dichiarato l’assessore al bilancio Giacomo Mancini -. Se ormai è diventata abitudine che qualche esponente di centrosinistra critichi qualsiasi cosa faccia il presidente della Regione, sommessamente, gli suggeriamo di documentarsi prima di avventurarsi in discussioni tecniche. Ne trarrebbe un grosso beneficio il dibattuto politico e i vari esponenti di centrosinistra eviterebbero di trovarsi, nuovamente, impreparati”.


Etichette:

Asp, bilanci, salute, Calabria


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Archivo Articoli


    Letto 779 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>