Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 114

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Bernini e il barocco, il trionfo delle meraviglie in mostra a Catanzaro 06 / 12 / 2019

Per la prima volta in Italia, dopo il successo riscosso alla National Gallery di Tbilisi in Georgia e alla National Art Gallery di Sofia in Bulgaria, è stata inaugurata ieri a Catanzaro, presso gli spazi espositivi del Complesso monumentale San Giovanni, la mostra “Il trionfo delle meraviglie. Bernini e il barocco romano”.

La mostra raccoglie una selezione di opere riferibili al genio poliedrico e multiforme del Bernini, così come di altri grandi maestri del ‘600, italiani e stranieri, la maggior parte provenienti dal Palazzo Chigi di Ariccia (Roma), come Mattia Preti, Carlo Maratta, Andrea Sacchi, Pier Francesco Mola, Pietro da Cortona, Il Baciccio, Jacob Ferdinand Voet, Andrea Pozzo, offrendo un quadro d’insieme sull'evoluzione della pittura romana per circa un secolo.

La mostra propone un punto di vista inedito sul contributo, ancora poco conosciuto e valorizzato, che la Calabria, col suo ricco patrimonio di storia e tradizioni, diede al barocco.

L’obiettivo degli organizzatori è quello di proporre un nuovo modo di fruire l’arte attraverso il connubio tra didattica, tecnologia e innovazione in modo da avvicinare soprattutto i più giovani.
All'interno della mostra non mancheranno effetti speciali e immersivi che consentiranno ai visitatori di rivivere l’atmosfera barocca.

Protagonista anche la musica barocca, colonna sonora della mostra, in particolare le composizioni di Antonio Vivaldi.
Il prossimo 21 dicembre “Le quattro stagioni” saranno eseguite dal vivo da un ensemble d’archi.

La mostra sarà aperta fino al 29 febbraio 2020, dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 20.

Saranno proposti numerosi servizi museali; visite guidate, laboratori didattici per bambini ed un fitto calendario di appuntamenti di approfondimento e confronto con illustri studiosi e specialisti del settore.

 


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 190 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>