Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 115

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli

Pasquale Zampaglione era già noto alle Forze dell'ordine per diverse rapine



polizia 03 / 06 / 2010

Gli agenti di polizia di Reggio hanno portato a termine un'operazione che si è conclusa con l'arresto di un pericoloso criminale. Si tratta di Pasquale  Zampaglione, classe 1969, pluripregiudicato e conosciuto come dedito a rapine, a seguito degli accertamenti investigativi espletati, è risultato che nei confronti dell'uomo è stato emesso un Ordine di carcerazione- emesso il 25 maggio  dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catanzaro-  in quanto deve espiare il residuo di pena di 4 anni e 7 mesi circa di reclusione a seguito di una condanna passata in giudicato per una rapina  nella provincia di Catanzaro. 
Zampaglione, oltretutto, è noto alla Squadra Mobile della Questura di Reggio Calabria, in quanto tratto in arresto a seguito di misura cautelare nel novembre del 2002, per aver concorso nella rapina al Banco di Napoli di via Miraglia dove quattro complici furono arrestati in flagranza, e nel maggio del 2004, sempre in esecuzione di una misura cautelare, poiché ritenuto responsabile del reato di rapina a un furgone portavalori della Sicurtransport, avvenuta il 1 dicembre 2003 in località Masella di Montebello Ionico.
Dopo gli adempimenti di rito,  Zampaglione è stato trasferito nel carcere di Reggio Calabria.

             Angela Mendicino


Etichette:

arresti a reggio pluripregiudicato


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 2416 volte | Letto 3 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>