Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 13

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Arrestato dirigente CGIL Calabria, solidarietà FIOM 26 / 01 / 2012

C'e' anche un dirigente sindacale calabrese fra le persone arrestate durante il blitz di stamane contro i No tav. Si Tratta di Giuseppe Tiano, dirigente della Filctem e della Cgil Calabria. Tiano, arrestato questa notte insieme ad altri 55 militanti di tutta Italia, e' stato poi rilasciato. Per lui le accuse di violenza e minacce a pubblico ufficiale.

Immediata la solidarieta' della Fiom calabrese. "Chi conosce Giuseppe - dice il segretario Mario Sinopoli - sa che queste sono accuse infondate e ridicole. Giuseppe e' un prestigioso dirigente sindacale della Filctem e della Cgil calabrese. E' da sempre impegnato nelle grandi battaglie civili e sociali che in questi ultimi anni lo hanno visto protagonista in decine di iniziative di massa in Calabria e nel resto del Paese. Giuseppe, che aborrisce la violenza, - continua - ha sempre combattuto le sue battaglie a viso aperto e pacificamente. Egli si e' sempre battuto in difesa dei Diritti dei lavoratori, degli immigrati, dei rom e per tutti quelli a cui veniva calpestata la dignita'. Combatte ogni giorno per il lavoro, per la democrazia e la giustizia sociale in una terra martoriata dalla ndrangheta e dalla mala-politica".


Etichette:

CGIL Calabria, blitz, violenza minacce a pubblico ufficiale


Ultime da NoiGiovani.it


Lavoro: la Regione Sicilia ricerca esperti in comunicazione


Primocanto 4th Step: al Teatro Studio Uno lo spettacolo "TETRAMAḰA"


Accessible Art: a Roma la personale di Luca Zarattini "Capricci"


Concertone del Primo Maggio 2014: scaletta e artisti confermati


Nearby friends, l'app per facebook che segnala la presenza degli amici


Capitale Umano, le immagini che documentano il rapporto tra industria e lavoro


Earth Day 2014: oggi si festeggia la Terra


Chi sono i candidati alle Elezioni Europee 2014?


Alice Rohrwacher, un'italiana al Festival di Cannes 2014


La Fondazione Con il Sud lancia il contest "Una storia con il Sud": tre minuti per raccontare il riscatto del Mezzogiorno


www.tuttiAUTOpezzi.it
Più letti oggi

Più commentati della settimana

Articoli virali su Facebook
Cronaca in Calabria
Archivo Articoli


Letto 2653 volte | Letto 2 volte oggi
  1. lex62 27/01/2012 - 12:26
    Si come tutti gli altri sindacalisti della stessa razza che si nascondono dietro questo "paravento" politico per fare i loro porci comodi come la gran parte dei sindacalisti, che sono i primi affamatori degli operai!
  2. lex62 27/01/2012 - 12:26
    Si come tutti gli altri sindacalisti della stessa razza che si nascondono dietro questo "paravento" politico per fare i loro porci comodi come la gran parte dei sindacalisti, che sono i primi affamatori degli operai!
Lascia un commento
Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
Nome*
Email (non verrà visualizzata)*



 




© 1997-2014 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784