Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Cittą dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 101

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Cittą dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



eroina 16 / 11 / 2010

 Nei giorni scorsi, durante un servizio di controllo del territorio svolto in Ardore (RC), la Guardia di Finanza di Locri ha tratto in arresto C.M. (classe ’91) per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Probabilmente per la giovane età (19 anni) e per la mancanza di esperienza, alla vista di una pattuglia delle Fiamme Gialle il C.M. si è fatto prendere da un insolito nervosismo che ha subito insospettito i militari. Il giovane si trovava al momento in un bar del comprensorio e la particolare agitazione è stata subito percepita dai militari che hanno deciso di eseguire un controllo più approfondito. E’ stato lo stesso giovane, su richiesta dei finanzieri, a consegnare un involucro di sostanza stupefacente detenuto in una tasca del giubbotto. Il controllo “Drop Test”, effettuato presso la sede della Compagnia di Locri con attrezzatura in dotazione, ha evidenziato che si trattava di 67 grammi di eroina con ottime percentuali di purezza. Il quantitativo di stupefacente era tale che, una volta tagliato per aumentarne il peso a scapito della purezza, poteva essere utilizzato per almeno un centinaio di dosi. Anche il confezionamento utilizzato dimostrava che la sostanza era detenuta ai fini di un successivo spaccio. Nell’immediato è stata eseguita anche una perquisizione domiciliare dell’abitazione di C.M., con l’ausilio delle unità cinofile della Compagnia di Locri (con i cani antidroga “Tasko” ed “Ub”) senza, comunque, riuscire a reperire ulteriori sostanze stupefacenti. Il giovane non è risultato avere alcun tipo di precedenti penali né essere legato alla locale criminalità. Al termine delle operazioni il giovane arrestato, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno presso il Tribunale di Locri - dott. Federico NESSO, è stato accompagnato presso la casa Circondariale di Locri.


Etichette:

ardore, arresto, eroina


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 1464 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>