Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 65

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



A San Roberto (RC) grande successo per il Presepe Vivente e la Notte delle Lanterne 27 / 12 / 2018

Era il giorno più atteso di tutte le festività natalizie, nell’ambito delle attività promosse dall’Amministrazione Comunale, e ha ripagato ogni aspettativa. E’ stato un 26 dicembre, giorno di Santo Stefano, da record quello vissuto a San Roberto.

La cittadina è stata, infatti, presa d’assalto da migliaia di visitatori, turisti e curiosi che hanno partecipato con grande entusiasmo alle attività promosse dall’esecutivo guidato dal Sindaco Roberto Vizzari, e realizzate grazie alla collaborazione con volontari e associazioni.

PRESEPE VIVENTE – Oltre due mila le presenze per un esordio tra i più riusciti degli ultimi anni. Un vero e proprio sold out inatteso per le dimensioni che ha premiato la passione e l’impegno dello staff che, da mesi, lavora a questo incredibile evento. I visitatori hanno avuto modo di immergersi nel passato. Un vero e proprio tuffo all’indietro di secoli in una Betlemme millenaria ricostruita con grande cura. Un incanto che ha condotto i partecipanti all’interno di una esperienza sensoriale inimitabile; un viaggio dentro uno scenario naturalistico speciale, quello del Borgo Santa Tecla, tra costoni di roccia e cascate naturali, in cui tutti hanno potuto ammirare decine di figuranti che impersonavano soldati romani, pastori, artigiani che riproponevano, non solo antichi mestieri, ma anche quadri di vita quotidiana. Il tutto, alla presenza di fiaccole, falò, musica popolare e natalizia.

Un evento, quest’anno arricchito di nuovi personaggi e ambientazioni, capace di unire e coinvolgere una intera comunità. In tanti hanno, infatti, collaborato, con pieno spirito di condivisione, alla realizzazione del grandioso allestimento: ognuno ha offerto la propria abilità e in tanti, grandi e piccini, si sono messi in gioco per un ruolo da figurante. Tra i personaggi del Presepe anche il primo cittadino, Roberto Vizzari, che anche quest’anno ha mantenuto il suo ruolo di oste, proprio all’inizio del percorso, offrendo cibo e vino locale agli spettatori. In cima al percorso, ai lati di una cascata, tra felci rare, la Natività, oggetto di ammirazione e contemplazione.

Un successo già certo, in attesa delle altre due rappresentazioni di inizio gennaio. Giorno 1 e giorno 6, sempre a partire dalle ore 17.00.

LA TOMBOLATA – Divertimento doveva essere, e divertimento è stato. In un Salone Parrocchiale stracolmo, grandi premi e tante risate con il gioco più tradizionale delle festività natalizie. La tombolata, promossa dall’Associazione Telesia, è ormai un rito che coinvolge tutti i paesi del circondario. Ad animare la serata il duo comico “Aldo al quadrato” composto da Aldo Zumbo e Aldo Di Giuseppe che ha travolto con la sua energia tutti i partecipanti.

LA NOTTE DELLE LANTERNE – Una emozione indescrivibile. Ogni volta. La “Notte delle Lanterne”, quest’anno alla quarta edizione, è una magia visibile agli occhi. E’ speranza, amore, poesia. E’ desiderio di pace.

A mezzanotte 350 lanterne, 350 piccole luci sono volate in alto, partendo dal Parco Comunale di San Roberto, per trasmettere messaggi di pace, fratellanza, ed accoglienza, spinte dal vento e dal cuore di ogni partecipante.

Un pensiero per chi non c’è più, un abbraccio metaforico per chi soffre, un attimo per fermarsi a pensare sul significato della vita. Tra il silenzio, lo stupore e la commozione generale. Per i sanrobertesi e per tutti quelli che tengono viva la speranza di un mondo migliore.


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 367 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2019 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>