Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 102

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



03 / 01 / 2011

 Dopo l'operazione di ieri che ha portato in carcere 11 persone della provincia di Pisa che avevano passato il Capodanno a Napoli comprando droga e "facendosi" nelle stanze di alcuni alberghi di lusso, ancora arresti nelle piazze di spaccio di Secondigliano e Scampia di acquirenti di dosi che provengono da tutta Italia. Nel corso di tre distinte operazioni, i carabinieri hanno proceduto all'arresto di sette persone originarie dalle province di Avellino e Cosenza. Nel quartiere Secondigliano, nel rione dei Fiori, ove insiste una delle ultime piazze in mano al clan Di Lauro, i militari dell'Arma hanno arrestato Pasquale Colucci, 25 anni, residente Baiano (Av) e Maria Pedalino, 24 anni, residente ad Avella; i due sono stati bloccati nel cosiddetto "Terzo mondo" e trovati in possesso di 3 grammi di crack, 1,5 grammi di hashish e di un grammo di marijuana. A scampia, sul viale della Resistenza, in manette Dario Oliva, 39 anni, residente a Santa Domenica Talao (Cs), gia' noto alle forze dell'ordine, Mirella Crusco, 31 anni, residente a Papasidero (Cs), incensurata, e Pietro Paolo Maimone, 29 anni, residente a Santa Domenica Talao, gia' noto alle forze dell'ordine; i tre hanno tentato di darsi alla fuga per sottrarsi a controlli, ma sono stati bloccati dopo un breve inseguimento e sottoposti a perquisizione venendo trovati in possesso di circa 90 grammi di stupefacenti in dosi (80 grammi di eroina e 10 grammi di crack). Poi di nuovo a Secondigliano, sulla Cupa dell'Arco, nei pressi del complesso di edilizia popolare chiamato "Case celesti", arrestato Stefano Belluoccio, 24 anni, residente ad Ariano Irpino (Av) e Nicoletta Famiglietti, 31 anni, residente a Saturno (Av); i due uscivano a piedi dal complesso edilizio con 22 grammi di stupefacenti (8 di cocaina, 12 di eroina e 2 di crack) nelle tasche.


Etichette:

arresti a napoli, droga a napoli


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 1621 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>