Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 107

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



2^ Divisione. La Vigor batte il Matera e guarda in alto 24 / 01 / 2011

La squadra di Costantino si proietta nella parte nobile della classifica scavalcando i biancazzurri. Vantaggio di Rondinelli al 23' con De Luca prim'attore nell'azione e poi l'attaccante nel recupero esalta la buona prestazione personale con una rete confezionata con la complicità di una deviazione di Calà che spiazza Musacco. De Luca vince anche al ritorno la sfida con l'ex compagno di squadra Del Sorbo che era con Lio a Pianura l'anno scorso. Anche all'andata era stato decisivo Del Sorbo sbagliando un calcio di rigore, ma ieri a porta vuota ha colpito il palo su regalo del portiere Forte. All'andata, però, il Matera meritava almeno il pari e fu beffato al 94', mentre ieri c'è poco da dire sui tre punti conquistati da Giuffrida e compagni. Matera, senza l'influenzato capitano Villagatti, ma Cadregari può contare sul rientro dopo aver scontato il turno di squalifica l'attaccante Del Sorbo e il terzino Di Fusco; sull'altra sponda anche Costantino deve fare a meno del suo capitano, Benedetto Mangiapane, e schiera Catalano al suo posto. A nulla servono i cambi di Cadregari che inserisce Formuso prima e Alassani poi, anzi è la Vigor Lamezia nel recupero a raddoppiare e legittimare una vittoria su cui c'è poco da opinare. Chi sbaglia tanto nel calcio alla fine è quasi naturale che rimedi il secondo gol, ma la Vigor non è stata certo a guardare e ha sfiorato più volte il raddoppio evitato solo dalle ottime parate di Musacco, il migliore del Matera. Squadra giovane e con pecche caratteriali. Di certo se fosse arrivato il pari sarebbe stata una gara diversa, ma questo sarebbe troppo semplice per liquidare una partita indubbiamente non giocata secondo le potenzialità del gruppo.


Etichette:

calcio, vigor lamezia


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Sport in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 807 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>